• Home
  • Il ricordo della strage di Ustica

Il ricordo della strage di Ustica

Un disastro aereo che ha segnato la memoria del paese e sul quale, a 42 anni di distanza, ancora non si è fatta totale chiarezza. Nell’anniversario della strage di Ustica, il 27 giugno, la Rai propone approfondimenti, testimonianze e racconti giornalistici per conservare la memoria delle ottantuno vittime e ricostruire le complesse vicende processuali, i sospetti e le ipotesi sulla dinamica dell’incidente che portò l’aereo DC9 della compagnia Itavia prima a sparire dai radar e poi a essere ritrovato in pezzi nelle acque del mare tra Ponza e Ustica.
Su Rai 1 “UnoMattina Estate” dedicherà uno spazio di riflessione alla ricorrenza e Rai 3 proporrà lo speciale “Ustica 27 giugno 1980” di Stefano Di Gioacchino, con le testimonianze di Daria Bonfietti, Presidente dell’Associazione dei parenti delle vittime della strage di Ustica, del giornalista Valter Vecellio, di Eugenio Baresi, autore di “Ustica: storia e controstoria”, di Carlo Casarosa, professore di Meccanica del volo all’Università di Pisa e perito nell’ultima commissione di indagine. Lo speciale, che prevede contributi degli storici Leopoldo Nuti e Arturo Varvelli, sarà trasmesso anche su Rai Storia che, nella stessa giornata, proporrà una ricostruzione dei decenni di indagini densi di migliaia di cartelle, atti istruttori e quasi 300 udienze processuali in “Il giorno e la storia”.
Tutte le testate giornalistiche radio e tv saranno impegnate a dare spazio alla ricorrenza.
Rainews24 realizzerà servizi, avrà ospiti nelle rubriche e seguirà le commemorazioni che si terranno a Bologna con gli inviati Stefano Corradino e Marco Aquili. Anche la Tgr Emilia Romagna sarà impegnata nel racconto delle cerimonie previste nel capoluogo di regione, città dalla quale l’aereo decollò quel 27 giungo di quarantadue anni fa.
Il Portale rai Cultura e i canali social saranno impegnati a rilanciare l’offerta dei canali tv.
Per la ricorrenza RaiPlay renderà disponibili lo speciale “Volo Itavia 870” di Franco Di Mare, lo Speciale Tg1 “Ustica, 27 giugno 1980” e “Ustica. Una verità senza nomi”, puntata monografica de “La Grande Storia”. Verranno poi raccolti nell’antologia “Ustica, Mistero Senza Fine” alcune inchieste storiche: due puntate di Telefono Giallo del 1988 e del 1991 “Il giallo di Ustica” e “Speciale Ustica”; un intervento del giornalista Enzo Biagi tratto da “Linea diretta” del 1989; “Il Mistero di Ustica” da Tg2 Dossier del 1990; un puntata del 1992 di “Cartolina” in cui il giornalista Andrea Barbato si rivolge a Rosario Priore, giudice istruttore per la strage di Ustica; “Ustica: l’enigma dopo la verità”, dal programma “Ritorno al Presente” del 1997; “La strage di Ustica”, puntata monografica di “Blu Notte” del 2003.
RaiPlay Sound collezionerà in una striscia contributi estratti da trasmissioni come “Inviato Speciale”, “Mangiafuoco sono io” e “Blu Notte – I Grandi Misteri”, a cui si aggiungeranno gli spettacoli del “Teatro di Radio3”.
Radio Rai darà spazio al ricordo, all’analisi e la cronaca delle cerimonie. Gr1, Gr2 e Gr3 realizzeranno servizi per le principali edizioni, con ricostruzione dei fatti e interviste come quella al giornalista Andrea Purgatori e a Daria Bonfietti, presidente e cofondatrice dell’associazione dei parenti delle vittime. Radio 1 si occuperà dell’anniversario del disastro aereo di Ustica nelle trasmissioni “Che giorno è” e “Viva voce”. Su Radio 2 si apriranno momenti di riflessione in “Non né un Paese per Giovani” e “Caterpillar AM”, all’interno della rassegna stampa, poi “Caterpillar” parlerà della serie di iniziative culturali organizzate per la ricorrenza a Bologna e del manifesto “Sono stati gli alieni?” realizzato per l’occasione. Radio 3 dedicherà diversi spazi alla ricorrenza. Si comincerà domenica 26 giugno con la puntata di “Pantagruel” in cui sarà trasmesso “Lontano. Intorno alle migrazioni sanitarie” di Massimo Cirri, uno spettacolo teatrale con Laura Curino e realizzato dalla Associazione Parenti di Ustica. Il 27 giugno si tornerà sul tema con “Tutta la città ne parla” e “Fahrenheit”. “Wikiradio” affiderà allo storico Gennaro Carotenuto il racconto di quanto si sa del DC9 decollato da Bologna per giungere a Palermo ma precipitato nel Tirreno prima di giungere a destinazione. “Radio3 suite” nella sezione Panorama darà conto delle manifestazioni in ricordo della strage previste fino al 10 agosto.
Televideo dal 21 al 27 giugno ricorderà il disastro aereo a pagina 675 e l’anniversario sarà evidenziato all’interno di Accadde oggi alla pagina 407.

[ via ]