Grimm chi?

Grimm chi?

grimm-copertinaSapete tutto delle fiabe, vero? Siete cresciuti con Disney, che diamine! Forse allora dovreste rimettere in discussione qualcosina. Vi citerò ancora una volta – ormai lo sanno tutti – il fatto che nel ben più antico racconto di Basile in realtà Zezolla, quella che noi conosciamo come Cenerentola, ammazza l’orribile matrigna… siete ancora sicuri sicuri sicuri?

Va bene, allora io ve lo dico: sono uscite le favole dei fratelli Grimm in inglese. No, non quella roba che avete visto finora. I testi originali della prima edizione. The Original Folk and Fairy Tales of the Brothers Grimm: The Complete First Edition.

Sangue, morti, violenze di ogni tipo in realtà erano gli ingredienti base delle storie pubblicate nel 1812 da Jacob e Wilhelm Grimm; durante le molte revisioni successive però tutto fu edulcorato, per venire incontro al pubblico, cattolico e forse anche un po’ bigotto, che porterà questi racconti a imperitura fama.

Il volume è curato da Jack Zipes per Princeton University Press, ed è illustrato da Andrea Dezsö; qui potete vederne un estratto dal primo capitolo, e se volete comprarlo in ebook su amazon.

Se invece vi sentite più di animo disneyano, ho buone notizie anche per voi. Vedrete presto una nuova Cenerentola in carne e ossa.

 

 

 

Posted in ,

Livia Di Pasquale

Cominciamo col dire che sono arrivata fino alla mia veneranda età schivando accuratamente i tuoi capolavori. Ho una sequela di "mai visto" e "mai sentito" da fare impallidire Ray Charles. Di tanto in tanto qualcuno si mette in testa di "aggiornarmi" sulla filmografia mondiale, portandomi qualche dvd "imprescindibile". Di trascinarmi al cinema, tanto, non ci sarebbe verso. Troppa gente, rumore, il fastidio di non potermi alzare quando dico io o lanciare in aria il dvd urlando "pull" mimando una schioppettata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *