• Home
  • Aspettando Sanremo, Speciale “Meteore” 1999

Aspettando Sanremo, Speciale “Meteore” 1999

Nel  Sanremo del 1999 anche questo condotto da Fabio Fazio ci sono tre “personaggi” tra le nuove proposte che potrebbero essere elencati come meteore, anche se molto tra virgolette: tre nuove maniere di fare musica che purtroppo vennero ignorate in quel festival, Francesca Chiara, I Soerba ed I Dr. Livingstone.

Francesca Chiara si classificò settima con la sua Ti Amo Che Strano e dopo il festival  diede alla luce qual piccolo grande capolavoro  che risponde al nome de Il Parco Dei Sogni, un disco-concept segnato da un misto di rock ed elettronica  legato dalla voce  inusuale e splendida della cantante. Purtroppo ebbe poca fortuna, nonostante la bellezza del cd, e andò fuori catalogo quasi subito:  oggi si può trovare su ebay ma a cifre folli.
Oggi Francesca Chiara è la leader dei LoveCrave  un gruppo dark-rock e  incide per un etichetta  tedesca  con ottima fortuna all’estero. Ha pubblicato due cd ed un Ep veramente molto belli.

[youtube]http://youtu.be/bW1ZwYlS0MY[/youtube]

 

I Soerba al secolo Luca Urbani  & Gabriele D’Amore arrivarono a Sanremo prodotti da Morgan – e si sente – e si classificarono decimi.
Il disco che uscì Playback ebbe un buon successo sia di critica che di pubblico  e continuarono a pubblicare dischi fino al 2002, sempre legati al loro pop intellettuale elettronico. Una volta sciolto il gruppo Luca Urbani continuò a lavorare nell’ambito della musica tra progetti vari come gli Zerouno ed altri lavori da solista scrivendo tra le altre cose per i Bluvertigo ed Alice.

[youtube]http://youtu.be/-Ym_X2RDv00[/youtube]

 

I Dr.Livingstone arrivarono penultimi con la loro Al Centro Del Mondo, uno dei pezzi più belli della manifestazione sanremese. Troppo avanti per l’epoca, diedero alle stampe il loro cd omonimo che poi alla fine si vendette anche bene; continuarono per un po’ prima con il singolo di Cercando Te e un album annunciato e mai uscito intitolato Tredinotte. Tornarono a sorpresa nel 2005 con il cd autoprodotto L’assenza, molto bello ma andato fuori catalogo quasi subito.

A me manca il loro pop elettronico estremamente raffinato: Dottori dove siete?

[youtube]http://youtu.be/tPZmgA5vp-o[/youtube]

 

Leave A Comment