Settembre 2010

Un Gradito Ritorno

Nel 1982 la prima volta che ascoltai la voce di Alison Moyet mi prese un colpo, da dove diavolo era uscita fuori, senza contare che gli scarni arrangiamenti elettronici anziché frenarla la valorizzavano meglio di un’orchestra, ma chi erano questi due Vince Clarke e Alison Moyet e soprattutto perché sono durati così poco se hanno avuto così tanto successo? Io me lo sono chiesto spesso, senza contare che, ancora ora

La prima cosa bella verso gli Oscar 2011

La prima cosa bella di Paolo Virzì, Baciami ancora di Gabriele Muccino, Basilicata Coast to Coast di Rocco Papaleo, Le quattro volte di Michelangelo Frammartino, La doppia ora di Giuseppe Capotondi, Io sono l’amore di Luca Guadagnino, Mine vaganti di Ferzan Ozpetek, La nostra vita di Daniele Luchetti, L’uomo che verrà di Giorgio Diritti e 20 sigarette di Aureliano Amadei, si sono contesi il prestigioso compito di rappresentare l’Italia agli

Modern Family, le nuove famiglie

Jay, uomo di mezza età  (avanzata) sposato di fresco con Gloria, strepitosa colombiana con un ragazzino avuto da un precedente matrimonio, Manny, è anche il padre di Claire, sposata con Phil, entrambi genitori di tre figli, e di Mitchell, sposato con…

Basilicata coast to coast

“Ba Ba Basilicata, tu che ne sai, l’hai vista mai?”canta Rocco Papaleo nel finale di questa storia ambientata nella regione il cui accento “non si capisce nemmeno che meridione è”, quel meridione dimenticato da Dio che rappresenta una realtà a sé, incompresa e imprigionata nell’ingannevole immagine di terra anonima, arida e impersonale, tanto da metterne in dubbio persino la sua esistenza. Ma “la Basilicata esiste. E’ un po’ come il

C'era due volte... o anche di più...

Questo post è dedicato alle persone che hanno amato gli anni 80 ed anche agli amanti del’italo-disco di una volta, durante quegli anni la musica da discoteca italiana veniva chiamata italo-disco soprattutto all’estero.

Venerdì 17

Tutto iniziò un venerdì 17 (settembre 2010)… Per la verità il tutto ebbe inizio molto prima, ma in questo – per molti funesto – giorno, ho deciso di avviare il nuovo progetto. The Reservoir Blogs non è altro che lo spin off (per mantenere un linguaggio cinematografico) di Tiragraffi il magazine che si occupa di Comunicazione e che ha come filosofia quella di “affilarsi le unghie” su di essa. Ma