musica

La musica del Barbershop Jazz

La settimana scorsa, nella stupenda cornice della cittadina di Cerveteri, abbiamo partecipato ad un concerto di musica jazz.  Il Barbershop jazz ha realizzato la sua performance nella location suggestiva del ristorante Arià che, complice la degustazione enogastronomica, ha aggiunto ulteriore atmosfera a quella già calda creata dalla voce della cantante. Il repertorio presentato ha spaziato dal classico “My funny Valentine” fino a “Tu sì na cosa grande”. Un morbido accompagnamento

Janis, di Amy Berg

Al trentesimo minuto circa di Monterey Pop, documentario di D. A. Pennebaker del 1968, la telecamera inquadra il pubblico e si sofferma sull’espressione allo stesso tempo incredula ed estasiata di Mama Cass dei The Mamas & The Papas. Sul palco, Janis Joplin regala una delle più intense e ispirate versioni di Ball And Chain. Quell’immagine è il simbolo universale dell’effetto che fa una voce ruvida e lacerante, capace di penetrare

Senza Lucio. Docufilm su Lucio Dalla

  GIOVEDÌ 5 MARZO, ORE 21.00 CENTRO CULTURALE ELSA MORANTE   SENZA LUCIO Proiezione del documentario su DALLA all’Elsa Morante Interviene l’autore e regista Mario Sesti     ”Il film nasce dal desiderio di condividere il ricordo di chi ha conosciuto Lucio Dalla e di far sì che chi lo vede torni a casa e metta un suo disco a tutto volume”, così racconta Mario Sesti autore e regista di

La canzone della cometa

Quest’anno difficilmente avete ascoltato o ascolterete qualcosa di più emozionante di questo minuto e mezzo di musica. Non è forse un tipo melodico a cui siamo abituati, ed è molto diverso dal suono e silenzio nello spazio di cui abbiamo parlato con Interstellar, ma è una scoperta entusiasmante: è una registrazione dei suoni che la Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko emette, in forma di oscillazioni del campo magnetico. Si può sentire tra i

Roy Kafri - Mayokero, il video che porta in vita le cover dei vinili

Viene da due creativi israeliani Mayokero, un video beatbox affatto particolare: porta infatti in vita le copertine di vecchi album, vere e proprie icone della storia musicale. Ci sono tutti: Prince, gli ABBA, Bowie, The Velved Underground… la lista è lunga ed è un piacere scoprirli in movimento, animati in maniera tecnicamente ineccepibile. I due artisti, Roy Kafri e Vania Heymann, hanno detto che il video è fatto “con amore

FRANK

“Ecco la canzone più carina che abbia mai scritto. La coca cola ti farà ballare tutta la notte, tutta la notte. Baciami, baciami e basta. Baciami, Afrodite”. Frank (Michael Fassbender) è un talento puro. Spigoloso, eccentrico, ispirato da piccole cose che diventano grandi idee. Amante della dissonanza, della rottura degli schemi, eccentrico e perfezionista fino all’inverosimile, vive eternamente protetto da un testone gigante di cartapesta che usa sul palco come

Musiche in Mostra 2014, XXIX edizione

Musiche in Mostra arriva alla sua XXIX edizione, che si terrà da giorno 8 novembre fino al 6 dicembre 2014; è una contaminazione armonica delle arti contemporanee, con il concerto-itinerante tra i quadri della Pinacoteca dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, i concerti-atelier in antichi palazzi – dall’Archivio di Stato di Asti al Palazzo Cuttica di Alessandria, dalla Sala San Giovanni di Cuneo a Palazzo Rosso e Palazzo Tursi,

Festival EstOvest 2014 - XIII Edizione

Sta per tornare il Festival ESTOVEST – UN VIAGGIO NELLA MUSICA DI OGGI, giunto ormai alla tredicesima edizione, con un programma che si svolge dal 20 ottobre fino al 6 dicembre 2014 continuando il lavoro di ricerca sui linguaggi e sulle culture musicali “altre” oltre a quelle occidentali. Il tema su cui quest’anno si impernia la rassegna è la pelle: attraverso il confronto di differenti generi e strumenti – dalla

Alexander Lonquich e i Solisti di Santa Cecilia per #Pappanoinweb

Lo streaming del primo concerto della nuova edizione di Pappanoinweb: venerdì, 4 aprile alle 20.30. Protagonista della serata è Alexander Lonquich, il famoso pianista tedesco che con gli eccellenti Solisti di Santa Cecilia (Alessandro Carbonare al clarinetto, Alessio Allegrini al corno, Carlo Maria Parazzoli al violino e Gabriele Geminiani al violoncello) affronta un programma interamente dedicato a Johannes Brahms. Nel concerto vengono eseguiti oltre ai Sei pezzi op. 118, due originalissimi trii: l’opera 40 per violino, corno e pianoforte e l’opera 114 per clarinetto, violoncello e pianoforte. Il primo concerto è