Jazz

La musica del Barbershop Jazz

La settimana scorsa, nella stupenda cornice della cittadina di Cerveteri, abbiamo partecipato ad un concerto di musica jazz.  Il Barbershop jazz ha realizzato la sua performance nella location suggestiva del ristorante Arià che, complice la degustazione enogastronomica, ha aggiunto ulteriore atmosfera a quella già calda creata dalla voce della cantante. Il repertorio presentato ha spaziato dal classico “My funny Valentine” fino a “Tu sì na cosa grande”. Un morbido accompagnamento

Julie London, la donna col sesso nella voce

Per colpa di una strana e fortuita combinazione, un’etichetta europea che si occupa di jazz e musica vintage – la Real Gone – ha messo a disposizione, in due cofanetti da quattro CD ciascuno e a un prezzo ridicolo, i primi sedici album di quest’artista (che da noi non ha mai avuto un grosso seguito se non tra gli appassionati di buona musica): stiamo parlando di Julie London, al secolo