Speciali

#Sanremo2016 - Serata Finale, quando la noia ha finalmente termine

Anche per quest’anno Sanremo si conferma come il Festival dei grandi ascolti, quasi un italiano su due era di fronte al teleschermo, nonostante Garko. Eccoci arrivati finalmente alla serata finale della maratona sanremese, l’ordine di uscita dei campioni è il seguente: – Francesca Michielin – Alessio Bernabei – Clementino – Patty Pravo – Lorenzo Fragola – Noemi – Elio e le Storie Tese – Arisa – Stadio – Annalisa –

#Sanremo2016 - Quarta Serata: quando la noia straborda

Harlo Honti a quanto pare si rivela la persona giusta, ascolti sempre molto alti nonostante la noia profusa a piene mani, ma vediamo la scaletta della quarta serata dove si esibiscono di nuovo i big e si proclama il vincitore della nuove antiche proposte. La scaletta dei big: Annalisa, Il diluvio universale Zero Assoluto, Di me e di te Rocco Hunt, Wake Up Irene Lagna Fornaciari, Blu Giovanni Caccamo e

#Sanremo2016 vs Tale & Quale Show - a.k.a. La temibile terza serata

Se il sonno della ragione genera mostri di solito questo accade anche nella terza serata di Sanremo almeno da qualche anno a questa parte, infatti è la serata delle cover che il più delle volte non è altro che un brutale assassinio della canzone originale. La Lista dei Colpevoli della Serata: Dear Jack – Un bacio a mezzanotte (Quartetto Cetra) Giovanni Caccamo e Deborah Iurato – Amore senza fine (Pino

#Sanremo2016 - Seconda Serata: perché Garko, perché?

La prima serata, nonostante la noia, ha fatto quasi il record di ascolti. Chissà se la seconda è riuscita a battere il record di quella dello scorso anno. Ieri sera si sono esibiti gli altri dieci campioni: Dolcenera, Ora o mai più, Clementino, Quando sono lontano, Patty Pravo, Cieli immensi, Valerio Scanu, Finalmente piove, Francesca Michielin, Nessun grado di separazione, l’ex Dear Jack Alessio Bernabei, Noi siamo infinito, Elio e le storie tese, Vincere

#Sanremo2016 - Prima Serata: La noia dietro l’angolo

Eccoci di nuovo con l’appuntamento annuale con il Festival dei talent ah no scusate il Festival di Sanremo, condotto anche quest’anno da Carlo Conti di cui si scommette il colore del Pantone corrispettivo. #50sfumaturediConti: anche quest'anno proviamo a indovinare il colore #Pantone di Carlo Conti #Sanremo2016 pic.twitter.com/ABDmXGjRbh — Valentina Cinelli (@bastet) February 9, 2016 Insieme a lui ben tre vallette: la valletta mora Madalina Ghenea, famosa per lo spot telefonico con

Sanremo 2015 - La serata finale, contando che Conti non canti

Anche per la quarta serata lo share è stato molto alto: Carlo Conti ha fatto di nuovo il colpaccio Dalla serata precedente sono quattro i big eliminati: I soliti idioti (e mano male), Lara Fabian ossia “come una brutta canzone abbia affossato una voce spettacolare”, Raf eliminato proprio la serata in cui aveva cantato meglio e la Tatangela, di cui finalmente sono riuscito a sentire la canzone e diciamo che era

Sanremo 2015 - La quarta serata, 50 sfumature di Conti

Normalmente la terza serata di Sanremo è quella degli ascolti bassi, invece il Sanremo di Conti vola alto di nuovo con quasi il 50% dello share: merito anche dei medicinali che hanno rifilato ad Arisa, protagonista di uno spassoso siparietto. La Scaletta della serata: Annalisa – Una finestra tra le stelle Malika Nocedicocco Ayane – Adesso è qui Marco Masini – Che giorno è Chiara – Straordinario Gianluca Grignani –

Sanremo 2015 - La terza serata… la serata degli omicidi

Questa di solito è la serata che ho sempre temuto di più, quella della in cui i partecipanti di solito assassinano a colpi di cover quelle che di solito sono delle belle canzoni. Per ora l’omicidio peggiore è stato quello di Emma & Annalisa ai danni di Per Elisa di Alice,  canzone che vinse il Festival nel 1981. La scaletta comprende: Annalisa – Ti sento (Matia Bazar) 1985 Bianca Atzei –

Sanremo 2015 – La seconda Serata… Conti conta chi canta

Pienone di ascolti per la prima serata del Festival di Sanremo 2015 a quanto pare lo share è stato quasi del 50%. Non male considerando la bruttezza delle canzoni. Arrivati alla seconda serata e questa è la scaletta: Nina Zilli, Sola Marco Masini, Che giorno è Anna Tatangelo, Libera Raf, Come una favola Il Volo, Grande amore Irene Grandi, Un vento senza nome Biggio e Mandelli, Vita d’inferno Lorenzo Fragola, Siamo uguali