2015

Torna #PappanoinWeb 2015, stasera Spontini e Beethoven

  Anche quest’anno torna PappanoinWeb 2015, una serie di 4 concerti a cura del Maestro Antonio Pappano in collaborazione con L’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e TIM. La grande musica in streaming live, on demand, e commentabile su Twitter usando l’hashtag #PappanoinWeb. Scopri il programma delle 4 serate.  Stasera 12 ottobre alle ore 20,30: Gaspare Spontini Olympie, Ouverture Ludwig van Beethoven Sinfonia n. 2 in re magg. op. 36 Sinfonia n. 5

Janis, di Amy Berg

Al trentesimo minuto circa di Monterey Pop, documentario di D. A. Pennebaker del 1968, la telecamera inquadra il pubblico e si sofferma sull’espressione allo stesso tempo incredula ed estasiata di Mama Cass dei The Mamas & The Papas. Sul palco, Janis Joplin regala una delle più intense e ispirate versioni di Ball And Chain. Quell’immagine è il simbolo universale dell’effetto che fa una voce ruvida e lacerante, capace di penetrare

Nuova edizione del corso di OffiCine: Storia e Critica del Cinema

Riparte il 13 ottobre il corso in Storia e Critica del Cinema: questa volta il mondo della settima arte sarà affrontato attraverso “tre capitoli”: il primo, con Paolo Mereghetti, sarà dedicato alle Domande del Cinema, a cui si cercherà di dare risposta, aiutati dalla visione di estratti dalle opere più interessanti, e instaurando un dialogo costruttivo tra la critica cinematografica e lo sguardo dello spettatore. ll secondo capitolo è dedicato

Bardot e Loren a confronto

Due donne, due icone di stile, di moda, di cinema: Brigitte Bardot e Sophia Loren, ognuna a suo modo, incarnano un’epoca. Ed essendo nate entrambe nel settembre dello stesso anno, il 1934, vogliamo celebrarle mettendo a confronto due stili inconfondibili, due personalità che hanno saputo trascendere il loro tempo e la loro età, influenzando cinema, moda e arte.   [ via Stylight.it ]

Amazon svela le città dove si legge di più

Per celebrare l’arrivo della stagione estiva e le letture sotto l’ombrellone, Amazon ha rilasciato per il terzo anno la classifica delle città italiane che leggono più libri, individuata secondo il numero di titoli in formato cartaceo e eBook acquistati dai lettori su Amazon.it durante l’ultimo anno su base pro capite, in città con più di 100.000 abitanti. Questa la Top 10 delle città italiane che leggono di più: 1. Milano

Il Lago Film Fest ritorna a Revine Lago #lagoticambialavita

Il Lago Film Fest ritorna a Revine Lago, e si trattiene dal 24 luglio al 1 agosto con un’edizione segnata dal cambiamento. Proiezioni di cortometraggi e lungometraggi, performance musicali e artistiche, workshop, dibattiti e masterclass: a  non mutare è la ricchezza delle sfaccettature, la ricerca di sinergie sempre nuove tra il cinema e le altre arti, festival e pubblico, evento e territorio. Ospiti internazionali La giuria che premierà i film

Concorso Fammi vedere 2015

Iscrizioni aperte per la II edizione del concorso per cortometraggi sul diritto d’asilo indetto dal CIR Il Consiglio Italiano per i Rifugiati (CIR) promuove per il 2015 la seconda edizione del concorsoFammi vedere per cortometraggi sul diritto d’asilo della durata massima di 120 secondi. In linea con il mandato del CIR, i temi dei cortometraggi devono riguardare il mondo dei richiedenti asilo e dei rifugiati, trattando aspetti legati all’accoglienza e

Blur. Love in the 90's. Testi commentati

All’alba degli anni Novanta, una band formata da quattro studenti d’arte dell’Essex esordisce con un album che sembra solo un altro disco di e per ragazzini infatuati di Madchester e shoegaze, destinato a durare il tempo di una copertina di “NME”. Le cose, invece, vanno diversamente. I Blur diventano uno dei gruppi più importanti e influenti d’Inghilterra, superando indenni ondate e riflussi, reinventandosi e sperimentando, andando oltre il britpop e

La carriera di Penelope Cruz per abiti

Oggi è il compleanno di una diva spagnola, Penélope Cruz, che ha conquistato Hollywood. Vogliamo festeggiarla attraverso un’infografica che racconta tutta la sua carriera attraverso gli abiti che l’hanno caratterizzata nelle varie apparizioni, dalle più piccole alle più importanti, nei film ma anche nelle occasioni pubbliche. [ via Stylight.it ]

Ho sposato mia suocera, Stefano Grimaldi

Ricordo ancora la frase “non si sposa una persona, si sposa la famiglia”, tanti anni fa. Avrei dovuto farne tesoro, ma questa è un’altra storia. Quella di Ho sposato mia suocera, di Stefano Grimaldi (nom de plume per salvaguardare la pace domestica, suppongo) parte da un assunto simile; anche se più che una storia è in realtà una raccolta di aneddoti sulla difficile convivenza tra un genero e una suocera.