Aspettando Sanremo 2014

Aspettando Sanremo 2014

sanremo_2014In questi giorni sono usciti i primi nomi che dovrebbero partecipare al prossimo Festival Della Canzone Italiana di Sanremo, condotto anche stavolta da Fabio Fazio con la mitica Luciana Littizzetto come elemento accompagnatore/disturbatore, e si fanno i nomi di Alice, Alex Britti & Bianca Atzei, Annalisa, Arisa, Dolcenera, Giusy Ferreri, il trio inedito formato da Daniele Silvestri + Niccolò Fabi + Max Gazzè, Frankie Hi-NRG, Rapahel Gualazzi, Il Cile, Antonio Maggio (il vincitore della sezione giovani dello scorso anno), Mango, Mondo Marcio, Nek, Noemi, Giuliano Palma, Francesco Renga, Ron, Enrico Ruggeri, Francesco Sarcina senza le sue Vibrazioni, gli Zero Assoluto, Violante Placido con Roberto Dell’Era ossia il bassista degli Afterhours. Questi a quanto pare saranno i quattordici nomi  che si esibiranno.

Il primo nome che mi ha stupito – con estremo piacere inutile dire –  è stato quello di Alice, sembrerebbe in gara con due pezzi scritti da Franco Battiato, suo antico pigmalione fin dal 1980. Anche se pochi lo sanno,  Alice ha esordì proprio a Sanremo ma non con Per Elisa nel 1981 (e che lo vinse) ma con Il mio Cuore Se ne Va sotto il suo vero nome Carla Bissi nel 1972, dopo aver vinto il Festival Di Castrocaro del 1971.
Mi piacerebbe sapere cosa dirà ad Annalisa visto che l’anno scorso ha rovinato proprio la sua Per Elisa insieme a Emma Marrone.

Sembra che Fazio stavolta abbia limitato le provenienze dai reality, anche se si fa il nome del novello vincitore di x-factor Michele.
Personalmente mi aspetto una buona canzone da Noemi:  sinceramente è l’unica cosa apprezzabile che sia uscita da un reality, anche se all’epoca ho scoperto solo dopo aver ascoltato il suo secondo disco chi fosse in realtà. Questo capita quando si sceglie di spegnere la TV.

Tra i soliti nomi che si riciclano a Sanremo, si fa notare purtroppo quello di Giusy Ferreri in cerca di rilancio.

L’unico “vergine” sanremese sembrerebbe il rapper Mondo Marcio visto che il resto della lista a quanto pare ha già partecipato in una maniera o nell’altra ai festival precedenti: come ad esempio Giuliano Palma che nel 2012 era ospite nella serata dei duetti di Nina Zilli con la sua Per Sempre. Sono molto curioso anche di Violante Placido: le sue esperienze musicali precedenti non sono affatto male, anche se piuttosto di nicchia, ma il suo duetto con il cantante dei LaCrus, Mauro Ermanno Giovanardi è veramente molto bello.

Peri i giovani di quest’anno invece i nomi sono DioDato, Filippo Graziani (figlio del mai dimenticato Ivan), Rocco Hunt, The Niro, Veronica De Simone, Zibba e i due provenienti da Area Sanremo, Bianca e Vadim.

Mi aspetto comunque un bello spettacolo,  un filino meno noioso dell’anno scorso; solo una richiesta, quella di evitarci  Albano per quest’anno, non credo che potrei proprio sopportare di nuovo una cosa simile.

Aggiornamento

Arisa, Noemi, Raphael Gualazzi, Perturbazione, Cristiano De Andrè, Renzo Rubino, Ron, Frankie hi-nrg, Giuliano Palma, Riccardo Sinigalllia, Francesco Renga, Antonella Ruggiero, Giusy Ferreri, Francesco Sarcina questi sono i partecipanti ufficiali, comunicati pochi minuti fa.
Purtroppo Alice non c’è, però c’è la Ferreri, il che vuol dire che dovrò fare scorta di Imodium, Bimixin e farmaci anti-emetici anche quest’anno.

 

1 commento


  1. Speriamo in un festival rinnovato e con qualche novità artistica!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *